Questa è la categoria: Nonviolenza
Questi sono gli articoli contenuti.


Nonviolenza: A Napoli Assemblea cittadina contro le basi e le alleanze militari

Inviato da segreteria di 10 Feb 2009
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Assemblea cittadina contro le basi e le alleanze militari
A Napoli il 13 febbraio 2009, Università L'Orientale, Palazzo Corigliano ore 17.00.
Per l'organizzazione di una manifestazione contro le basi in Campania, e della partecipazione alla manifestazione da parte di tutti i movimenti europei contro le guerre, che si svolgerà a Strasburgo, il 4 e 5 aprile 2009, in occasione del sessantesimo anniversario della fondazione della NATO.
Comunicato di Rete Lilliput nodo di Napoli

Nonviolenza: No Africom a Napoli e Vicenza

Inviato da segreteria di 23 Gen 2009
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Pubblichiamo la lettera di Alex Zanotelli sulla scelta del Governo Italiano di ospitare a Napoli e a Vicenza Africom, il supremo comando Americano per le truppe di terra e di mare per l’Africa.

Nonviolenza: Primo convegno nazionale “Interventi Civili di Pace”

Inviato da segreteria di 20 Nov 2008
Argomento: Nonviolenza / Educare alla Pace

Ruolo delle organizzazioni della società civile nei processi di prevenzione e trasformazione dei conflitti
Si terrà a Roma il 21 e 22 novembre 2008 presso la Città dell’Altra Economia - Largo Dino Frisullo, Testaccio, il primo convegno nazionale del progetto Interventi Civili di Pace (ICP), cofinanziato dal DGCS del Ministero degli Affari Esteri.

Nonviolenza: Per i diritti del popolo Rom

Inviato da violi di 19 Giu 2008
Argomento: Diritti e Partecipazione

Contro l'esclusione, la discriminazione razziale, la persecuzione e gli abusi istituzionali che colpiscono i Rom in Italia, segnaliamo due azioni mirate non solo a denunciare improvvisi blitz e atti illegittimi per lo sgombero immediato degli insediamenti Rom, ma anche a promuovere iniziative di solidarietà e di sostegno per la ricerca di soluzioni improntate alla solidarietà e al dialogo, a favore della difesa dei diritti elementari e dell'integrazione.


Nonviolenza: Paghiamo per la pace, non per la guerra

Inviato da violi di 19 Giu 2008
Argomento: Nonviolenza

Di fronte al continuo aumento delle risorse pubbliche destinate alle spese militari (finanziaria, bilancio difesa, missioni internazionali, programmi dei sistemi d'arma), alla deriva militarista ed autoritaria dello Stato Italiano, al dilagare della guerra infinita, Rete Lilliput invita ad aderire alla Campagna di obiezione alle spese militari e a finanziare il DISARMO E LA PACE.

Nonviolenza: Scelgo la nonviolenza - 10 maggio, Vicenza

Inviato da Andreagan di 05 Mag 2008
Argomento: Nonviolenza

Assemblea progettante - Dall'obiezione di coscienza alla difesa popolare nonviolenta - Promuove Rete di Lilliput Vicenza, Mir, Famiglie per la Pace. Dopo il seminario la sera in piazza ci sarà un momento di esposizione pubblica delle proposte e degli impegni e proposte intervallate da musica. Durante la serata raccolta di adesioni personali.

Nonviolenza: Una Storia senza atomiche

Inviato da Andreagan di 12 Ott 2007
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Le "vecchie" atomiche di Aviano e Ghedi, oltre a contrastare con il trattato di non Proliferazione sottoscritto dall'Italia, sono un grosso ostacolo sulla via del disarmo nucleare e offrono un'ottima scusa a qualsiasi altro paese per dotarsi a sua volta della Bomba.

Nonviolenza: Tempesta telefonica e foto azione in P.zza dei Signori

Inviato da Andreagan di 08 Ago 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Appello ai cittadini per un'azione diretta nonviolenta. Questa mattina, lunedì prima di ferragosto, gli attivisti di Rete di Lilliput e gli 'amici della nonviolenza' hanno attuato una 'tempesta telefonica' degli uffici del Comune di Vicenza come azione simbolica di pressione in opposizione alla costruzione della nuova base militare.

Nonviolenza: VICENZA - 9/14 agosto 2007 - Campo di formazione all'Azione Diretta Nonviolenta - Teoria e pratica della nonviolenza

Inviato da rosdel di 18 Lug 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Attualizzazione: “NO DAL MOLIN!”
“Rete Lilliput”, insieme al “Coordinamento dei comitati dei cittadini” e alle “Famiglie per la pace”, propone un campo di formazione e azione sulla nonviolenza.
Questa esperienza si inserisce tra le azioni e le iniziative di resistenza alla costruzione di una nuova base militare americana a Vicenza presso l’aeroporto “DAL MOLIN”.
Si tratta pertanto di una proposta che unirà l’aspetto teorico e di riflessione a quello pratico e di azione intervallando relazioni a lavori di gruppo e simulazioni.

Nonviolenza: Vicenza e la guerra annunciata

Inviato da Andreagan di 20 Giu 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Perché è così importante la base, da non potersene discutere neppure. È una base di intervento rapido nucleare, la casa madre dell’unica unità aviotrasportata del Comando europeo degli Stati Uniti la cui area di responsabilità abbraccia l’Europa, gran parte dell’Africa e del Medio Oriente. - Però queste ragioni dovevano essere discusse, anche col movimento della pace. Il non farlo è un’offesa per il Paese, ma soprattutto è un atto di rottura del governo con i cittadini, con una parte rilevante della sua base elettorale, politica e perfino religiosa. - di Raniero La Valle

Nonviolenza: Milano: 9 giugno, convegno 'Fermiamo il pericolo nucleare'

Inviato da Andreagan di 06 Giu 2007
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

"Fermiamo il pericolo nucleare": è il titolo del convegno che si terrà a Milano in Settembre promosso dalla Consulta della Pace di Milano in collaborazione con Rete Italiana Disarmo e numerose associazioni. Il nuovo appuntamento fa parte del percorso "Territori disarmanti" che, iniziato a Roma lo scorso febbraio con il convegno "Dalle 'banche armate alle tesorerie etiche" è proseguto in questi mesi con importanti convegni a Firenze e a Brescia.

Nonviolenza: Control Arms: il Trattato Onu vieti la vendita di armi a Paesi che violano i diritti umani

Inviato da Andreagan di 21 Mar 2007
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

La campagna Control Arms ha chiesto a tutti i governi di garantire che le loro proposte in merito al Trattato sul commercio delle armi prevedano il divieto di trasferire armi che alimentano gravi violazioni dei diritti umani, conflitti e povertà. "In caso contrario - ammonisce la campagna - lo storico voto con cui lo scorso dicembre l’Assemblea generale dell’Onu ha dato il via ai lavori sul Trattato potrebbe risultare privo di senso". In questo periodo, il Segretario generale dell'Onu sta consultando tutti i governi su fattibilità, ambito di competenze e parametri di riferimento del Trattato.

Nonviolenza: Quando una protesta è efficace

Inviato da Andreagan di 27 Feb 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Ci sono molti elementi che portano a pensare che la mobilitazione di Vicenza sia in grado di crescere ancora e fermare il progetto di costruzione di una nuova base militare delle Forze Armate degli Stati Uniti. Di mobilitazione complessa si tratta quindi, non di semplice manifestazione isolata e spettacolare. - di Andrea Licata, presidente del Centro Studi e Ricerche per la Pace dell'Università di Trieste

Nonviolenza: Vicenza, per un otto marzo di pace

Inviato da Andreagan di 25 Feb 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Parla Cinzia Bottene, volto e anima della protesta di Vicenza. 'Stiamo pensando di rendere più serrato il presidio alla base. E soprattutto di fare dell'Otto marzo la festa delle donne contro la guerra e contro la base'. - da Peacereporter.net

Nonviolenza: Allarme Napoli: Mani Militari sulla città

Inviato da Andreagan di 16 Feb 2007
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Venerdì 16 conferenza stampa ore 12:00
Antisala dei Baroni Maschio Angioino
per la presentazione del lavoro
"Allarme Napoli: Mani Militari sulla città"

Nonviolenza: Vicenza: statunitensi contro la guerra - 'no al bavaglio'

Inviato da Andreagan di 13 Feb 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Dopo la lettera scritta a Prodi sulla contrarietà all'allargamento della base, gli statunitensi contro la guerra di Firenze scrivono una lettera aperta all'ambasciatore statunitense in Italia. "Distribuire una lettera ai cittadini per dire che corrono dei pericoli in Italia a causa di una manifestazione politica è un tentativo neppure troppo nascosto di scoraggiare o addirittura mettere il bavaglio ai cittadini che vorrebbero esprimere il loro dissenso dalle politiche di guerra e di occupazione dell'amministrazione Bush".

Nonviolenza: Il caro prezzo dell’economia di guerra

Inviato da Andreagan di 12 Feb 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

Il prezzo che Vicenza rischia di pagare è altissimo: la città, già fortemente militarizzata, perde una grande area verde e le prospettive di avviare progetti a favore di un’ economia civile e sostenibile, rischiando di diventare capitale delle nuove guerre piuttosto che città d’arte di fama mondiale. - di Andrea Licata

Nonviolenza: Appello. Vicenza, per un futuro senza basi di guerra

Inviato da Andreagan di 25 Gen 2007
Argomento: Nonviolenza / Base NATO di Vicenza

La Rete Lilliput aderisce all'appello promosso dal Coordinamento dei Comitati 'No Dal Molin' che promuove la manifestazione del 17 febbraio in opposizione all'allargamento della base militare Usa a Vicenza.

Nonviolenza: Proteggere i semi della pace, Roma 21-11

Inviato da Andreagan di 18 Nov 2006
Argomento: Nonviolenza

Gli “Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale” sono vogliono offrire alle organizzazioni della società civile l' occasione per costruire un’ iniziativa forte e decisa per cambiare le politiche dell'Italia.
Il 21 novembre dalle ore 18.00 – 20.00 si terrà un seminario sui Corpi civili di pace e missioni civili internazionali a supporto dei costruttori di pace e sviluppo locali. L'iniziativa è promossa da un largo cartello di organizzazioni e prevede la presentazioni delle migliori esperienze di interposizione civile nei conflitti. All'interno il programma.


Nonviolenza: Conferenza Onu approva risoluzione su Controlarms

Inviato da Andreagan di 27 Ott 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

La sera del 26 ottobre alle Nazioni Unite, la maggioranza dei governi del mondo ha fatto il primo passo verso un Trattato internazionale sul commercio delle armi che impedisca i trasferimenti di armi che alimentano conflitti, povertà e gravi violazioni dei diritti umani. Questo importante risultato è stato conseguito anche grazie alla grande mobilitazione della società civile italiana, che si è attivata sottoscrivendo la foto-petizione da un milione di volti a sostegno della richiesta del Trattato.

Nonviolenza: Rete Disarmo su Prodi e Cina

Inviato da Andreagan di 19 Set 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

"Stupore e dispiacere" della Rete Italiana per il Disarmo per le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Consiglio Romano Prodi a Pechino riguardo all’auspicata fine dell’embargo di armi dell’Unione europea (Ue) alla Cina. "Non si può porre termine a una decisione tanto importante e pregnante che ha avuto molte conferme nel corso degli anni con risoluzioni del Parlamento europeo affermando semplicemente che 'non cambierebbe nulla'"- sottolinea la Rete Italiana Disarmo.

Nonviolenza: Invito all'11 settembre per una ripresa dell'iniziativa nonviolenta

Inviato da Andreagan di 28 Ago 2006
Argomento: Nonviolenza

Il Centro Gandhi - in occasione del centenario del primo Satyagraha gandhiano - organizza una tre giorni di studio con tavole rotonde e intense discussioni, dalla sera dell’8 settembre all’11 settembre 2006. Al termine del laboratorio di discussione, che si terrà in una struttura residenziale sul mare, ci sposteremo il giorno 11 settembre a Pisa per un evento pubblico di celebrazione del centenario e presentazione della via gandhiana alla pace e alla giustizia.

Nonviolenza: Libano: lettera aperta alla Tavola della Pace

Inviato da Andreagan di 21 Ago 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre / Guerra in Libano

Il Glt nonviolenza e conflitti della Rete di Lilliput - in occasione dell'appuntamento del 26 agosto ad Assisi - invia alle organizzazioni e i coordinatori della 'Tavola della Pace' alcuni punti per la pressione da esercitare verso i Governi occidentali. All'Italia si chiede una parte attiva anche nei confronti di Israele.

Nonviolenza: Libano: 'sospendere l'accordo di cooperazione militare'

Inviato da violi di 11 Ago 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre / Guerra in Libano

Di ritorno dal Libano, la delegazione delle organizzazioni della società civile italiana esprime una serie di richieste al Governo Italiano e sollecita la mobilitazione per la pace in Medioriente. Intanto, per sabato 12 agosto è prevista la prima azione di interposizione autorganizzata dalla società civile libanese e internazionale, per fermare la guerra. Il convoglio umanitario partirà da Beirut alle 7 di mattina alla volta di Tiro, sfidando le bombe, per portare aiuti alle popolazione colpite del sud.


Nonviolenza: Lilliput nella delegazione di pace in Libano dal 5 al 9 agosto

Inviato da segreteria di 01 Ago 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre / Guerra in Libano

Carissimi/e, la situazione in Libano e in alcune zone della Palestina è veramente drammatica, le informazioni che ci arrivano direttamente dagli operatori delle organizzazioni che hanno progetti di solidarietà e di aiuto umanitario in quelle zone sono disperate. Le atrocità di questa guerra sono comuni alle atrocità di tutte le guerre e per questo occorre proseguire con ancora più decisione la mobilitazione prodotta in questi anni in Italia, che mette al centro il rifiuto della guerra come strumento di risoluzione dei conflitti. Per questo abbiamo pensato di dare un segnale politico forte e significativo per attivare quello che spesso definiamo una azione di “diplomazia dal basso”.

Nonviolenza: la Repubblica Democratica del Congo respira e si gode la buona riuscita delle elezioni

Inviato da segreteria di 01 Ago 2006
Argomento: Diritti e Partecipazione / Diritti Umani

"È stata la manifestazione della dignità di un popolo – commenta Lisa Clark, di Beati i costruttori di pace – commovente e straordinaria."

Nonviolenza: Crisi Libano-Israele: Zanotelli scrive a Olmert e a Prodi

Inviato da Andreagan di 26 Lug 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre / Guerra in Libano

Il Missionario Comboniano Alex Zanotelli, scrive al premier israeliano e italiano per chiedere un incontro per chiedere spiegazioni sull'uso di armi speciali durante la rappresaglia israeliana, che violano ogni legalità internazionale (armi chimiche, cluster bombs, maxi bomba a guida laser).

Nonviolenza: Fuori le atomiche dall’Italia

Inviato da Andreagan di 20 Lug 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Lo scorso 7 luglio, si è tenuta a Pordenone la prima udienza dell’azione civile intentata da cinque pacifisti contro il governo USA, con la richiesta di rimozione delle 50 atomiche presenti nella base Usaf di Aviano. Nonostante il rinvio, per motivi procedurali, al 23 marzo 2007, riteniamo che questa sia comunque una data storica: per la prima volta, un giudice è stato chiamato a decidere sulla legittimità della presenza di atomiche sul territorio italiano. Ora l'invito è quello di aderire al Comitato e seguire la quattro giorni (6-9 agosto) di Aviano con il convegno, vari momenti di riflessione davanti alla base USAF di Aviano e una giornata di azioni dirette nonviolente. Iniziative diverse con un unico obiettivo: ricordare Hiroshima e Nagasaki per impedire che simili tragedie abbiano a ripetersi. All'interno il video scaricabile sul nucleare/guerra registrato al Rototom Sun Splash

Nonviolenza: Cronaca semiseria di un’altra piazza … del TUBO

Inviato da Andreagan di 20 Lug 2006
Argomento: In Movimento / Manifestazioni

(Roma 18 luglio 2006) - “NON PAGO LA GUERRA, GUADAGNO LA PACE” di Daniela Degan

Nonviolenza: Ripudiare le guerre e agire la nonviolenza

Inviato da segreteria di 17 Lug 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre

La Rete Lilliput interviene sulla questione del rifinanziamento delle “missioni militari” cercando di "uscire dal dibattito a basso prezzo portato avanti dalla politica istituzionale". "Non sarà infatti sufficiente il rimpatrio del contingente italiano dall’Irak o dall’Afghanistan, o un nuovo appello alla trasformazione in senso democratico delle Nazioni Unite se non si definisce in maniera trasparente il ruolo che l’Italia vuole svolgere per contrastare la logica della guerra infinita. Occorre affermare con chiarezza che una vera politica di pace deve adoperarsi per rimuovere le “cause strutturali” prodotte dall’attuale modello di sviluppo capaci di aumentare le disuguaglianze e ridurre in miseria miliardi di persone".

Nonviolenza: Armi leggere, crisi globale nel rapporto IANSA

Inviato da Andreagan di 29 Giu 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Il nodo di Roma della Rete di Lilliput ha tradotto in italiano l'ultimo rapporto di Iansa (la Rete Internazionale di Azione sulle Armi Leggere). Il titolo del rapporto è "2006: Teniamo sotto controllo la crisi globale delle armi": utili informazioni e dati aggiornati sia sul commercio delle armi e sui suoi effetti, sia sui meccanismi relativi alla Conferenza Onu sulle Armi Leggere. E' possibile chiedere il rapporto direttamente al Nodo di Roma o scaricarlo in .pdf dal sito.

Nonviolenza: Lettera a Prodi dagli statunitensi per la pace

Inviato da Andreagan di 28 Giu 2006
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Cominciamo con il chiedere di ripensare la presenza in Italia di un certo numero di bombe nucleari di proprietà degli Stati Uniti, al momento 90, depositate nelle basi di Aviano (Pordenone) e Ghedi Torre (Brescia). Tale presenza comporta che sia gli Stati Uniti, "stato nucleare", sia l'Italia, "stato non-nucleare", finiscano per violare lo spirito del Trattato di non proliferazione nucleare del quale sono entrambi firmatari. A causa di questa flagrante violazione lo stesso trattato diventa meno efficace. E poi per l'Afghanistan e Iraq è ora di ritirare tutte le truppe. Chiediamo di non sostenere le guerre statunitensi in alcun modo, e invece di sostenere i popoli dell'Iraq e dell'Afghanistan con programmi di cooperazione affidate alle ONG che operano da tempo in questi paesi.


Nonviolenza: Controlarms: apre New York, conferenza stampa a Roma

Inviato da Andreagan di 23 Giu 2006
Argomento: In Movimento / Convegni e Incontri

MAI PIU 1000 MORTI AL GIORNO PER ARMI LEGGERE
AL VIA A NEW YORK LA CONFERENZA DELL’ONU SUL CONTROLLO DEI TRAFFICI DELLE ARMI LEGGERE
IL RUOLO DELL’ITALIA PER ARMARE IL MONDO E PER COSTRUIRE UN MONDO MENO VIOLENTO

Nonviolenza: Giochi di potere a difesa della "difesa"

Inviato da Andreagan di 07 Giu 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Un vero colpo di mano quello che ha voluto mettere fuori gioco Lidia Menapace alla candidatura alla Presidenza della Commissione Difesa del Senato. La Rete di Lilliput auspica un ripensamento e una presa di posizione del partito dell´Italia dei Valori e dell’Unione affinchè i percorsi del disarmo siano maggiormente considerati e valorizzati nelle sedi parlamentari.

Nonviolenza: Il Caucaso in primo piano - giugno '06

Inviato da Andreagan di 05 Giu 2006
Argomento: Diritti e Partecipazione / Diritti Umani

Tre fine settimana dedicati a concerti e incontri sulla pace e sui diritti umani
“Caucaso”: immagini, parole e suoni per i diritti umani e il controllo del commercio delle armi. Viene inaugurata venerdì 2 giugno, all’Ostello della Ghiara, la mostra del fotografo Livio Senigalliesi dedicata al Caucaso, che si chiuderà il 18 giugno. All’interno, nel corso di tre fine settimana, sono previsti numerosi appuntamenti. L’iniziativa rientra nelle attività di “A scuola di pace: economie arcobaleno contro la guerra”, promossa dalla Rete Lilliput di Reggio Emilia con il sostegno di DarVoce e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e della Scuola di Pace del comune di Reggio Emilia.


Nonviolenza: Un mese di iniziative per Control Arms

Inviato da Andreagan di 29 Mag 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

La Campagna Control Arms sta preparando un mese di iniziative a partire dalla Settimana mondiale d'azione contro le armi leggere, il 22-29 maggio 2006, fino ad arrivare alla fatidica tappa di fine giugno quando a New York avrà luogo la più importante delle conferenze globali di revisione dei controlli sulle armi leggere degli ultimi cinque anni. Si tratta dell'obiettivo finale e della scadenza naturale della campagna Control Arms per come è stata concepita a livello internazionale.



Nonviolenza: Lidia for president, appello ai parlamentari

Inviato da Andreagan di 06 Mag 2006
Argomento: Nonviolenza

Da Ettore Masina arriva una richiesta per l'appello 'Lidia for President': di scrivere lettere, brevi e garbate, ai membri del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati che ritenete vostri preferenziali interlocutori o interlocutrici per chiedere loro di proporre e sostenere Lidia Menapace come Presidente della Repubblica. Tutti gli indirizzi di posta elettronica dei senatori, delle senatrici, delle deputate e dei deputati sono assai agevolmente reperibili nei siti del Senato (www.senato.it) e della Camera (www.camera.it). Come sapete le votazioni per l'elezione del Presidente della Repubblica cominceranno lunedi' 8 maggio. Se vogliamo far sentire la nostra voce, o adesso o mai piu'.

Nonviolenza: L'Iran non ha ancora l'atomica. Aviano sì

Inviato da Andreagan di 28 Apr 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Quello delle atomiche ad Aviano è il classico segreto di Pulcinella: tutti lo sanno che sono lì, e tutti fanno finta di non saperlo, anche se periodicamente autorevoli analisti vengono a ricordarcelo. Abbiamo avviato una causa legale con cui intendiamo dimostrare l’illegalità della presenza delle atomiche ad Aviano ed al tempo stesso la loro pericolosità. In conseguenza, il Tribunale Civile dovrebbe ordinare agli Stati Uniti di portarsi via le bombe nucleari. - di Tizziano Tissino

Nonviolenza: Lettera aperta a Illy su Aviano e nucleare

Inviato da Andreagan di 06 Apr 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Nel corso della Via Crucis per la Pace da Pordenone ad Aviano promossa dai ‘Beati i costruttori di Pace’, è stata distribuita ai partecipanti la seguente lettera aperta, in cui si chiede al Presidente Illy un incontro per discutere della sua posizione personale e di quella della Regione in merito ad Aviano, alle atomiche ivi presenti, alle ipotesi di riconversione della Base. Al termine della Via Crucis, oltre 200 persone hanno sottoscritto la lettera, che poi è stata inoltrata in Regione. Per info vai su vialebombe.org

Nonviolenza: 'Addio alle Armi' in Val Sangone

Inviato da Andreagan di 17 Mar 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

In vista delle prossime elezioni politiche riteniamo fondamentale richiamare l'attenzione su una politica di ripudio della guerra e costruzione della pace. Per questo abbiamo sottoscritto l'appello ADDIO ALLE ARMI. L’appello rilancia alcune iniziative e campagne sorte nel movimento pacifista, chiedendo ai candidati che si presentano per l’elezione al Parlamento Italiano di sottoscrivere una dichiarazione d’intenti che segua il dettato costituzionale del ripudio della guerra (art.11) e che li porti a lavorare nel Parlamento per una politica di pace.

Nonviolenza: Addio alle armi, urna non-elettorale

Inviato da Andreagan di 17 Mar 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Il 18 marzo - nella giornata internazionale - a Trento viene predisposta l’urna non-elettorale - dalle 15.00 all’incrocio con Via Oss. Mazzurana

Nonviolenza: 18 marzo, la pace al primo posto

Inviato da Andreagan di 17 Mar 2006
Argomento: In Movimento / Manifestazioni

Il Comitato Organizzatore della giornata nazionale contro la guerra a Roma del 18 marzo invita alle iniziative organizzate che chiedono impegni chiari e netti: per il ritiro immediato dall’Iraq, per una pace giusta in Israele e Palestina, contro ogni guerra, contro l’imbarbarimento dei conflitti e delle relazioni internazionali, contro le stragi di civili, contro la costruzione dello scontro di civiltà, per una nuova politica estera di pace, di giustizia sociale, di dialogo, di disarmo.

Nonviolenza: Roma: Provincia "disarma" la tesoreria

Inviato da Andreagan di 22 Feb 2006
Argomento: Campagna Banche Armate

La Provincia di Roma avrà una tesoreria “disarmata”. Il Consiglio Provinciale della capitale ha infatti votato un ordine del giorno per che impegna la tesoreria a gestire le attività finanziarie della Provincia escludendo la collaborazione con aziende o banche coinvolte nella produzione, nell’esportazione o nel finanziamento dell’industria bellica o delle attività collegate, come previsto dalla legge 185/90.

Nonviolenza: La difesa tagliata: le mezze verità di Caligaris

Inviato da Andreagan di 07 Feb 2006
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Caligaris, da autorevole opinion leader delle forze armate italiane in quanto ex generale e ex parlamentare europeo (dal 1994 al 1999 nelle file dei Liberali, aderenti a Forza Italia) , tira per la giacchetta la sinistra, potenziale futura forza di governo, e per farlo fonda il suo ragionamento e la sua denuncia (sullo stato delle forze armate italiane) su alcuni assiomi e su alcuni dati.

Nonviolenza: 14 gennaio, Convegno Banche Armate

Inviato da Andreagan di 02 Gen 2006
Argomento: Campagna Banche Armate

Nata dalla volontà delle tre principali riviste missionarie italiane, la Campagna di pressione alle “banche armate” compie sei anni. In questi pochi anni la Campagna è riuscita ad attivare una mobilitazione tale da indurre molte banche a dotarsi di diversi “criteri di responsabilità etica” e anche grazie a Rete Lilliput ha attivato la pressione “tesorerie disarmate”. Di questo è molto altro si parlerà il 14 gennaio a Roma al Convegno "Cambiare è possibile".

Nonviolenza: Europa, gare di appalto per l'industria bellica

Inviato da Andreagan di 30 Nov 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Prime modifiche alle gare di appalto per l'industria bellica europea. Per la Campagna alle Obiezioni Spese Militari - a cui Rete di Lilliput aderisce - significa che per partecipare alla torta da spartire delle commesse europee in armamenti si applicherà una gara d'appalto fra industrie europee. Non più quindi una protezione dello stato ma gare di guerra fra imprese che si dovranno specializzare per le commesse. Ma per la Pace non c'è niente in costruzione : ne gare d'appalto per potenziare interventi non armati, ne centri studi, ne corpi civili di pace per la risoluzione dei conflitti. L'Europa si presenta per organizzare un esercito europeo senza formulare un progetto di difesa, ma organizzandolo tramite un agenzia. Questo vuol dire che l'esercito lavorerà per la guerra.

Nonviolenza: 17-18 dic, Bari: nel conflitto mi ci ficco!

Inviato da Andreagan di 21 Nov 2005
Argomento: Nonviolenza / Educare alla Pace

“NEL CONFLITTO MI CI FICCO!”
Esperienza di ricerca e formazione sull’educazione al conflitto

Laboratorio introduttivo di educazione
al Conflitto a partire da un approccio
Nonviolento

Nonviolenza: E le stellette che noi portiamo: la difesa vista dai DS

Inviato da Andreagan di 12 Nov 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Al convegno promosso dai DS lunedi scorso a Roma su ''Per la pace, sempre: Le nuove sfide della Difesa" sono intervenuti, oltre a Marco Minniti (vedi relazione) e Piero Fassino, il Ministro della Difesa Antonio Martino (vedi intervento), il capo di Stato maggiore della Difesa Gianpaolo Di Paola, il Segretario Generale delegato Nato Alessandro Minuto Rizzo, l'amministratore delegato Fincantieri Giuseppe Bono, il presidente dell'A.I.A.D. Giorgio Zappa).

Nonviolenza: Basta menzogne sull'export di armi!

Inviato da Andreagan di 30 Set 2005
Argomento: Campagna Banche Armate

"Basta con le menzogne! Industria militare e varie banche italiane fanno affari con l'export di armi e il Governo vuole zittire i cittadini". E' la forte presa di posizione dei tre direttori delle riviste promotrici della Campagna di pressione alle "banche armate" in prossimità del voto in Commissione Parlamentare Esteri e Difesa sulla Relazione 2005 sull'export di armi.

Nonviolenza: Una Perugia-Assisi di volti contro le armi

Inviato da Andreagan di 23 Set 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Un risultato incredibile per il "Check point per la Pace" ed un record mondiale assoluto di volti raccolti in un singolo giorno per la campagna Control Arms anche grazie al contributo lillipuziano.


Nonviolenza: La Campagna Osm arriva in Val Sangone

Inviato da Andreagan di 06 Ago 2005
Argomento: Vita da Rete

Continua l'impegno del nodo di Val Sangone (Piemonte) per sostenere la campagna per l'Obiezione alle Spese Militari (OSM). “Ormai siamo diventati quasi degli "esperti" commenta Rosa referente del nodo per la campagna. “Il kit dei materiali viene costantemente fotocopiato appena le copie si esauriscono: il volantino sintetico, il volantone originale della campagna, il modulo di adesione. Ogni occasione è utile per poter diffondere la pratica dell'obiezione e dare voce al dissenso, anche abbinando la campagna ad altre attività già previste: il banchetto ad una fiera, la presenza su una via commerciale di un centro storico per l'ora di silenzio mensile, per non dimenticare e non abituarsi alle guerre, la presenza davanti ad un supermercato o alla proiezione di film all'aperto dedicati al conflitto israelo/palestinese”.

Nonviolenza: Riuscito il blocco della base di Faslane

Inviato da Andreagan di 05 Lug 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

E’ riuscito il blocco della base militare nucleare Clyde di Faslane in Scozia. Tra i 2.000 attivisti presenti, Sara ed Erica della rete dei Gan che raccontano di tre ragazzi che sono riusciti a penetrare all'interno della base. In generale, l'attitudine della polizia ha sorpreso i presenti per la cordialita' e la disponibilita' al dialogo.

Nonviolenza: Rassegna stampa sull'esposto contro EXA

Inviato da Andreagan di 11 Mag 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

E’ una lettera che suona come un avvertimento. O gli azionisti dell’Immobiliare Fiera fanno rispettare il regolamento di Exa, o potrebbe partire un esposto alla Procura della Repubblica. Dopo la visita guidata del 17 aprile scorso alla 24esima edizione della Mostra delle armi sportive e dell’Outdoor, il consigliere comunale di Rifondazione Manlio Vicini e il portavoce del Brescia social forum (Bsf) Valter Saresini illustrano una lettera spedita ai presidenti di Immobiliare Fiera, Broletto, Aib, Asm, Bipop-Carire, Banco di Brescia, Camera di commercio, Collegio costruttori, nonchè al sindaco Paolo Corsini.

Nonviolenza: Armi leggere: Exa processata dai pacifisti

Inviato da violi di 07 Apr 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Domenica mattina 17 aprile davanti alla Fiera Exa di Brescia - rassegna di armi leggere, terza al mondo per ampiezza espositiva e presentata come vetrina di armi sportive e dell’outdoor - si è tenuto il processo popolare che ha condannato simbolicamente la Fiera alla riconversione.

Nonviolenza: Cristiani, islamici ed ebrei: "Via le truppe dall'Iraq"

Inviato da ufficiostampa di 11 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

Riparte il digiuno a staffetta con un nuovo appello per fermare il massacro iracheno, con un invito: tutti i venerdì a Roma e mobilitazioni in tutta Italia! Rete Lilliput stasera alle 17.30 sotto Palazzo Chigi in collegamento con Art.11


Nonviolenza: Armi d'Italia, Protagonisti e ombre di un made in Italy di successo

Inviato da ufficiostampa di 03 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

L'ultimo libro di Riccardo Bagnato e Benedetta Verrini, prefazione di Sandro Calvani, Fazi Editore, Roma, 2005

Nonviolenza: Digiuno per Giuliana. Mobilitazioni in tutte le città

Inviato da ufficiostampa di 03 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

L'appello dei promotori del digiuno. Alessandro Santoro, prete alle Piagge: "Assistiamo ad una grande partecipazione popolare. Andiamo avanti". Adesioni su http://www.pergiuliana.org

Nonviolenza: Assolti i 17 nonviolenti che bloccarono il treno armato

Inviato da ufficiostampa di 02 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

Assolti "perché il fatto non sussiste".

Nonviolenza: Anche Fiorano (MO) discrimina le banche armate

Inviato da ufficiostampa di 02 Mar 2005
Argomento: Campagna Banche Armate

Il Consiglio Comunale di Fiorano ha approvato all'unanimità un ordine del giorno sulle "Banche Armate".

Nonviolenza: Riforma codici militari: si dimette Dini

Inviato da ufficiostampa di 02 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

In polemica con la riforma dei Codici di pace

Nonviolenza: Ai lillipuziani per il 19 marzo e...

Inviato da ufficiostampa di 02 Mar 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

Il Forum Sociale Europeo sta organizzando una manifestazione europea contro la guerra. Come preparare questo evento? La comunicazione del glt nonviolenza e conflitti ai luoghi lillipuziani.

Nonviolenza: Bloccato l'iter della legge delega

Inviato da Andreagan di 25 Feb 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Lo scorso 16 febbraio è arrivato lo stop della delega per la riforma dei codici militari di pace e di guerra in commissione della Camera. Una vittoria parziale arrivata grazie alla pressione esterna e al ruolo giocato dai parlamentari dell'opposizione. Per continuare la pressione viene proposta l'approvazione di ordini dei giorno da parte degli enti locali (municipi, comuni, province e regioni).

Nonviolenza: Liberate una donna di pace

Inviato da segreteria di 04 Feb 2005
Argomento: Nonviolenza

Il GLT-Nonviolenza e Conflitti della Rete Lilliput raccoglie e fa proprio l'appello del "Manifesto" per una mobilitazione nazionale a favore della liberazione di Giuliana, vittima, anche lei, di un'assurda e drammatica vicenda che è stata voluta da pochi potenti e osteggiata dalla maggioranza della popolazione mondiale.

Nonviolenza: Disarmare le banche, passando dalle tesorerie disarmate

Inviato da Andreagan di 29 Gen 2005
Argomento: Campagna Banche Armate

Dopo il lancio nel 2000, la Campagna "Banche armate" ha ottenuto dei buoni successi con la rinuncia al sostegno alle operazioni legate al commercio delle armi da parte di Monte dei Paschi di Siena e della Cassa di Risparmio di Firenze e le promesse fatte da Banca Intesa e la riduzione ottenuta dal Gruppo Unicredit.

Nonviolenza: Attività dei Gruppi di Azione Nonviolenta (Gan)

Inviato da Andreagan di 29 Gen 2005
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

Di seguito troverete una breve descrizione di alcune azioni dirette nonviolente ed iniziative organizzate dai GAN in questi mesi. Altre iniziative sono state organizzate in occasione della giornata del non acquisto, durante la festa delle forze armate del 4 novembre, ecc
Infine troverete qualche appuntamento e i riferimenti per avere ulteriori informazioni.

Nonviolenza: Ai nodi, attiviamoci per un mondo senz'armi

Inviato da Andreagan di 29 Gen 2005
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

A tutti i nodi e a tutte le realtà lillipuziane arriva l'invito ad attivarsi in occasione del lancio ufficiale della campagna Controls Arms che rappresenta la prima campagna di coalizione promossa dalla Rete Italiana Disarmo.

Nonviolenza: Stop alla censura preventiva per giornalisti e ONG.

Inviato da ufficiostampa di 20 Gen 2005
Argomento: Diritti e Partecipazione

Appello su www.ostinatiperlapace.org contro la riforma dei codici penali militari di pace e di guerra. Invito a tutte le realtà sensibili e coinvolte dalla revisione delle leggi penali militari a richiedere audizioni alle Commissioni Difesa e Giustizia della Camera dei Deputati. Consegnati

Nonviolenza: Ponti tra i popoli per liberare la pace

Inviato da Andreagan di 14 Nov 2004
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Al piccolo Eliseo si sono sentite le parole della società civile irachena, finalmente viva, vera che risponde alle domande dei molti giornalisti. Chiedono alla società civile occidentale ed in particolare a quella pacifista italiana italiana aiuto e scambio di esperienza per un possibile coordinamento, poiché molte delle organizzazioni in Iraq si sono costituite all'indomani della occupazione da parte degli Stati Uniti d'America e dei suoi alleati.

Nonviolenza: Il monumento al disertore a Rovereto

Inviato da Andreagan di 09 Nov 2004
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

Alla presenza dell’avvocato ed ex-partigiano Sandro Canestrini è stata tolta la grande bandiera arcobaleno posata ai piedi del monumento marmoreo costruito dal GAN. Il momento dell’inaugurazione è stato accompagnato dalle note della canzone di B. Vian “Il disertore” cantata da Ivano Fossati. Presenti al momento più di cento persone che si sono avvicinate ad ammirare la bellezza di un’opera dal valore altamente umano

Nonviolenza: Attivarsi per una Finanziaria di Pace

Inviato da Andreagan di 16 Ott 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Anche quest’anno aumentano le spese militari: quasi un miliardo di euro in più (oltre il 5%) rispetto al 2004, al quale va aggiunto anche 1,2 miliardi di un fondo speciale per le spese delle missioni militari all’estero. Per questo il GLT nonviolenza della Rete di Lilliput ha deciso di sostenere le richieste di riduzione delle spese militari proposte dalla campagna Sbilanciamoci.

Nonviolenza: Armi: il premier nella veste di "mercante di morte"

Inviato da Andreagan di 12 Ott 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Dopo le dichiarazioni di Silvio Berlusconi ai dirigenti delle principali industrie armiere italiane in occasione della presentazione ufficiale del primo volo del caccia M-34, arrivano le reazioni del mondo pacifista.

Nonviolenza: Formazione sulle armi leggere

Inviato da Andreagan di 28 Set 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

In vista del lancio della Campagna sulle Armi Leggere, la Rete Italiana per il Disarmo organizza dall'1 al 3 ottobre un momento di formazione per persone interessate ad approfondire l'argomento e per rappresentanti di associazioni e gruppi intenzionati a supportare la campagna. La tre giorni permetterà di conoscere le strategie della rete "Controllarmi" rispetto al tema delle armi leggere andando a conoscere i retroscena del commercio delle armi e le pressioni della società civile: nascita, obiettivi, programmazione attività della Rete Disarmo, reti e partner internazionali. In seguito, anche con il contributo delle persone formate durante l'incontro di Firenze, si potranno organizzare anche momenti di formazione a carattere regionale.

Nonviolenza: Un video di Un Ponte per... la liberazione degli ostaggi

Inviato da ufficiostampa di 19 Set 2004
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Un Ponte per… ha lanciato un messaggio di 4 minuti diretto ai media arabi.

Nonviolenza: "ControllARMI" organizza il primo incontro di formazione

Inviato da segreteria di 14 Set 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Casa per la Pace - Firenze, 1-3 ottobre 2004
E' un'appuntamento di formazione che la Rete Disarmo sta organizzando per gettare le basi di partenza della campagna armi leggere. Il punto di riferimento per quanto riguarda gli aspetti tecnico-logistici e per l'iscrizione è la segreteria di ControllARMI (segreteria@disarmo.org).



Nonviolenza: Commento di Aon sulla fine della leva

Inviato da Andreagan di 03 Ago 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

“La leva è finita andate in guerra! E’ questo il commento che viene spontaneo leggendo l’assurdo provvedimento con il quale il Governo e la sua maggioranza, appoggiato anche da parte dell’opposizione, hanno anticipato di due anni la sospensione della Leva”. E’ quanto ha dichiarato Massimo Paolicelli, Presidente dell’Associazione Obiettori Nonviolenti.

Nonviolenza: Il GAN in azione per DISARMARE Unicredit

Inviato da Andreagan di 11 Giu 2004
Argomento: Campagna Banche Armate

Venerdì 11 giugno a Rovereto il GAN - Gruppo di Azione Nonviolenta ha messo in atto un azione nonviolenta di denuncia e proposta difronte alla sede del gruppo bancario Unicredit. Sul marciapiede di Corso Rosmini, davanti alla sede dell'istituto di credito sono stati distribuiti centinaia di volantini sia a terra che da dei trampoli. A questo si sono aggiunte delle azioni teatrali con cui sono state "pulite" le vetrine di una delle banche maggiormente coinvolte nel commercio delle armi e che non ha mantenuto le promesse fatte tre anni fa. Da considerare che Unicredit in Trentino controlla assieme ad altri gruppi anche la gestione delle tesoserie della Provincia Autonoma di Trento e di diversi comuni.

Nonviolenza: 2 giugno, Roma e i palloncini colorati

Inviato da Andreagan di 07 Giu 2004
Argomento: In Movimento

Scena: un giardino pubblico nel cuore di Roma, durante la parata del 2 giugno. Al centro del parco, nei pressi di una panchina, una bombola di elio e alcune buste di palloncini colorati.
Attori: 19 pacifisti (18 umani + un cane), un elicottero dei Carabinieri ed uno della Polizia, alcuni uomini della Digos, circa 20 uomini della Guardia di Finanza condotti da una responsabile della Questura, alcuni passanti ed altri attori minori.


Nonviolenza: Aon: lettera a Ciampi per il 2 giugno

Inviato da Andreagan di 31 Mag 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

L'Associazione Obiettori Nonviolenti ha spedito una lettera a Ciampi per invitarlo a non far sfilare le volontarie in servizio civile durante la parata militare del prossimo 2 giugno. L’anno scorso, durante la parata militare ai Fori Imperiali il GAN – Gruppo di Azione nonviolenta aveva fatto un blitz con l’esposizione di uno striscione con la scritta “Disarmiamo la Repubblica”.

Nonviolenza: Conoscere la nonviolenza a Pesaro (24 luglio - 1 agosto)

Inviato da Andreagan di 31 Mag 2004
Argomento: In Movimento / Convegni e Incontri

Il Movimento Nonviolento organizza un soggiorno di otto giorni per conoscere la montagna affrontando il tema della nonviolenza come base per nuovi rapporti e per una vita differente.

Nonviolenza: Il Comune di Ladispoli per Tesorerie disarmate

Inviato da Andreagan di 22 Mag 2004
Argomento: Campagna Banche Armate

Il Comune di Ladispoli ha emananato un bando di gara per il servizio di gestione di tesoreria comunale che penalizza le banche coinvolte nel commercio delle armi. Un percorso che nasce dalla pressioni per difendere la legge 185/90 e si riconosce nella Campagna “Tesorerie Disarmate” promossa dalla Rete di Lilliput.

Nonviolenza: Li chiamano ancora mercenari

Inviato da ufficiostampa di 16 Mag 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

Conferenza stampa di presentazione del libro "Li chiamano ancora mercenari.
La privatizzazione degli eserciti nell’era della guerra globale"

Nonviolenza: Campagna “Tesorerie Disarmate”

Inviato da violi di 25 Mar 2004
Argomento: Campagna Banche Armate

La Rete di Lilliput promuove una campagna di pressione per l’inserimento nei prossimi bandi per le gare d’appalto per le tesorerie degli enti locali e pubblici non territoriali di una voce relativa al finanziamento del commercio di armi.

Nonviolenza: L'incoerenza alla Camera, sulla missione in Iraq

Inviato da violi di 23 Mar 2004
Argomento: Diritti e Partecipazione / Politica

Il Gruppo di Lavoro Tematico Nonviolenza della Rete di Lilliput apprende che il voto alla Camera di mercoledì 10 marzo 2004 ha confermato la missione militare “Antica Babilonia” in Iraq ma anche le incoerenze di alcune componenti dell’opposizione con le dichiarazioni di pace che hanno portato all'adesione alla manifestazione del 20 marzo, giornata internazionale contro la guerra promossa dai movimenti americani per il ritiro immediato dei soldati dall'Iraq e per l'autodeterminazione del popolo iracheno.

Nonviolenza: Come hanno votato i senatori sulla missione in Iraq

Inviato da violi di 21 Mar 2004
Argomento: Diritti e Partecipazione / Politica

La Rete di Lilliput prende atto che oltre al centrodestra anche molti senatori dell'opposizione hanno votato a favore del rifinaziamento della missione militare italiana in Iraq. Pubblichiamo quindi l'elenco dei senatori del centro-sinistra che in data mercoledì 18 febbraio 2004 non hanno votato NO (in qualsiasi modo: votando sì/astenendosi/uscendo dall'aula/essendo assenti) al decreto legge ddl 2700 proposta dal governo.

Nonviolenza: Carovane Arcobaleno: le tappe definitive

Inviato da violi di 10 Mar 2004
Argomento: In Movimento / Manifestazioni

Ecco le ultime informazioni sulle tappe, i referenti e il calendario delle “carovane della pace” elaborate dal gruppo di lavoro (Riccardo Troisi, Nella Ginotempo, Alfio Nicotra, Michele De Palma, Fabio Amato, Carlo Testini, Laura Burocco, Betta,Leopoldo Tartaglia).
La carovana sarà seguita direttamente dalla segreteria organizzativa che risponde ai numeri 0641609228 – 0641609217 email info@fermiamolaguerra.it.
Riferimento carovane Laura Burocco burocco@arci.it.

Nonviolenza: Iraq. Lilliput toglie la fiducia ai senatori del non voto

Inviato da ufficiostampa di 20 Feb 2004
Argomento: Nonviolenza / Guerre

E rilancia la campagna di pressione tramite mail in vista del voto alla Camera

Nonviolenza: 20 marzo. E' attivo il sito www.fermiamolaguerra.it

Inviato da ufficiostampa di 16 Feb 2004
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Per trovare informazioni e riferimenti sulla giornata mondiale per la pace del 20 marzo

Nonviolenza: Iraq. Per un voto di pace! Appello ai parlamentari italiani

Inviato da ufficiostampa di 13 Feb 2004
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Grazie ad un innovativo sistema informatico al via un "Mail Bombing" collegio per collegio

Nonviolenza: 20 marzo e USPY

Inviato da violi di 05 Feb 2004
Argomento: In Movimento / Manifestazioni

Il Gruppo di Lavoro tematico Nonviolenza e conflitti della rete di Lilliput accoglie con convinzione ed entusiasmo l’appello dei movimenti contro la guerra degli Stati Uniti d’America, a dar vita a una grande giornata mondiale contro la guerra, per il ritiro delle truppe di occupazione dall’Iraq, per l’autodeterminazione della società e del popolo irakeno.

Nonviolenza: Modifichiamo il regolamento di Exa

Inviato da violi di 27 Gen 2004
Argomento: Nonviolenza / Armi e disarmo

In vista della più grande fiera europea delle armi leggere che si terrà in aprile a Brescia l'ampio tavolo di organizzazioni del bresciano che promuove le mobilitazioni, tra cui il nodo locale della Rete di Lilliput, lancia un appello alla società civile e alle istituzioni affinchè si possa cambiare il regolamento della fiera.

Nonviolenza: 24-25 Gennaio 2004 - La forza disarmante

Inviato da violi di 17 Gen 2004
Argomento: Nonviolenza / Gruppi di Azione Nonviolenta

I GAN – Gruppi di Azione Nonviolenta e l'azione diretta nonviolenta: culture, gruppi e strategie a confronto. Ostello Turimar, Marina di Massa, 24-25 gennaio 2004. L'incontro, il primo di questo genere, è rivolto a tutti coloro che attualmente prendono parte al processo di formazione e all'attività dei GAN e a tutti/e i/le lillipuziani/e.

Nonviolenza: Lettera GLT-Nonviolenza sulla Questione Irachena

Inviato da violi di 27 Nov 2003
Argomento: Nonviolenza / Guerre

Cari Amici, gravemente preoccupati dall’accelerazione che ha subito il confronto fra le forze della pace e quelle della guerra, soprattutto nel nostro paese, ci rivolgiamo a tutti Voi, per sottoporvi le considerazioni e la proposta che seguono.


Nonviolenza: In cammino per la nonviolenza

Inviato da violi di 03 Set 2003
Argomento: In Movimento / Manifestazioni

DAL 4 al 7 SETTEMBRE IN CAMMINO PER LA NONVIOLENZA Sul sentiero francescano da Assisi a Gubbio

Pace su Peacelink

Disarmo su Peacelink